20/11/2019 22:41
ARCHIVIO

IL PRESENTE FORUM NON VIENE PIU' UTILIZZATO MA RIMANE SOLO COME STRUMENTO DI CONSULTAZIONE PER LA QUANTITA' DI INFORMAZIONI CONTENTUTE. IL NUOVO FORUM E' RAGGIUNGIBILE DIRETTAMENTE DAL NUOVO SITO

www.asgs.sm

Vedi argomento
Associazione Sammarinese Giochi Storici » SAN MARINO CON - ORGANIZZAZIONE » San Marino Con 2008
 Stampa argomento
Torneo ASL
Giancarlo Ceccoli
Su questo post, le proposte e la discussione sul torneo di ASL.

Alcuni soci si sono resi disponibili ad organizzare il torneo per la prossima SMC'08 ShockShock, in particolare Stefano Curzi, che ha al suo attivo precedenti iniziative in questo senso.

Dopo tre anni che chiediamo ed otteniamo il fondamentale apporto di giocatori esterni (grazie Paolo C., Max. Tuzzi e Sergio P.), grazie ai quali il Torneo ASL ha avuto un discreto successo Grin, per questa edizione vorremmo organizzare come A.S.G.S.

Apriamo questa discussione riferita a regolamento, scenari, n. partite, ecc. Wink
Modificato da Giancarlo Ceccoli il 07/01/2008 21:43:25
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
stefano_curzi
Essendo un giocatore di ASL assiduo volevo aprire un sondaggio inerente la tipologia di scenari apprezzati dai giocatori di TORNEO di ASL.
Quindi diamo inizio al mio quesito:
Come deve essere lo scenario tipo per il giocatore di torneo di ASL?
ogni parere e ben accetto.
 
stefano_curzi
Queta è la prima bozza di regolamento per il torneo di ASL:
Ogni parere è gradito
______________________________________________________________
Formato del torneo di ASL per la convention di SAN MARINO CON 2008

Nel caso che il numero di giocatori sia maggiore di 8 il torneo si svolgerà su una lunghezza di n.4 rounds, mentre nel caso che il numero di giocatori si uguale o minore di 8 il torneo si svolgerà su una lunghezza di n.3 rounds . Nel caso in cui dopo aver disputato il numero di partite previste ci siano più giocatori a parità di punti si procederà nel seguente modo:
Nel caso di più di due giocatori EX equo il primo posto andrà ex equo agli eventuali soggetti con pari numero di punti, oppure nel caso in cui i giocatori siano in accordo mediante l’effettuazione di una finale basata su un scenario brevissimo.
Il torneo prevede n.3 scenari per ogni rounds tra cui scegliere.

Ad ogni turno ogni partecipante incontrerà un avversario con pari numero di punti e/o numero pari di partite vinte e/o di partite pareggiate.
Alla fine di ogni partita il vincitore riceve 3 punti, il perdente 0 punti, in caso di parità si riceve un punto a testa.
All’inizio del torneo ogni partecipante dovrà dichiarare il proprio grado di esperienza (guru-veterano-normale-neofita), dopo previa conferma dalla giuria verranno formate numero due liste sulla base di tale autovalutazione (per ordine alfabetico tra partecipanti di uguale esperienza), nel primo turno il numero uno della parte uno della lista giocherà con il numero 1 della seconda parte, il 2 con il 2 e così via.
Dopo il primo turno e fino all’ultimo, tutti i giocatori saranno accoppiati sulla base dei loro risultati, con l’effetto che ogni partecipante sarà accoppiato a qualcuno con circa il suo stesso numero di punti. Nel caso di più di due giocatori a pari punti l’accoppiamento avverrà con ordine casuale.

Scegliere lo scenario da giocare:
I metodi per scegliere lo scenario da giocare sono due:
1) entrambi I giocatori sono d’accordo sullo scenario da scegliere
2) ogni giocatore indica segretamente lo scenario “sgradito” ed inoltre dovrà dare un ordine di priorità ( da 1 a 2) ai due scenari rimanenti , I risultati possibili sono:
A. Nel caso in cui ogni giocatore abbia eliminato uno scenario diverso si giocherà lo scenario che nessuno dei due ha eliminato.
B. Entrambi I giocatori hanno eliminato lo stesso scenario e scelto lo stesso scenario con ordine di priorità 1; si gioca lo scenario con priorità 1.
C. Entrambi I giocatori hanno eliminato lo stesso scenario ma hanno ordini di priorità diversi: si tira un dado per determinare lo scenario da giocare. In questo caso al giocatore che ha dato priorità 2 allo scenario scelto casualmente avrà il vantaggio del BALANCE.
Regole:
Il torneo usa il regolamento ufficiale ASL 2° edizione comprese le seguenti regole:: IIFT (A7.37), tutto le regole del capitolo E (E, E.1) e Reverse Motion (F.11). Per quanto riguarda la IIFT, si utilizza la variante PTC condizionale (CTC).
Nel caso in cui entrambi i giocatori si accordino in tal senso possono decidere di usare la IFT originale.
Per ogni partità verrà nominato un arbitro che dovrà fornire una sua valutazione nel caso di controversie tra giocatori.
Inoltre a livello di Torneo verrà nominata una commissione di n.3 giocatori di ASL che verranno interpellati come giudici in tutti quei casi che la controversia tra i due giocatori non sia stata risolta dall’arbitro.

Dadi e lancio dei dadi:
I dadi che si possono usare devono avere forma cubica, un lato di minimo 6mm fino ad massimo di 20mm, gli unici dadi ammessi sono quelli che indicano i numeri mediante puntini, non sono ammessi dadi con numeri arabi o con altre immagini pittoriche. I dadi possono essere lanciati in un contenitore di qualunque genere, comprese le torri lancia dadi. Qualunque sia il metodo utilizzato, i due giocatori devono essere in accordo.
L’avversario deve essere in grado di vedere il risultato contemporaneamente a chi ha lanciato i dadi.
Nel caso di una qualsiasi controversia dovrà essere interpellato l’arbitro della partita. Nel caso l’arbitro non riesca a placare la controversia verrà interpellato la commissione, a quel punto il parere della commissione sarà inappellabile

Decidere le partite:
Se due giocatori non riescono a terminare una partita nel tempo previsto dagli organizzatori,
il vincitore dello scenario (o la patta) verrà scelto secondo uno dei seguenti metodi gradito ad entrambi:
• Accordo verbale sul risultato.
• Demandare il risultato alla decisione dello scenario alla commissione. Il parere della commissione sarà inappellabile.
Se I giocatori non riescono a fornire un risultato agli organizzatori entro 5 minuti dalla fine del turno gli organizzatori si riservano di decidere il risultato della partita secondo il giudizio insindacabile della commissione.

Determinazione della classifica:
Il vincitore del torneo sarà la persona con il maggior numero di punti.
Nel caso di parità verranno usati i seguenti criteri per determinare la classifica:
1. il turno nel quale il giocatore ha perso la sua prima partita (più tardi è meglio è).
2. La media punti degli avversari incontrati.
Nel caso di ulteriore pareggio I due giocatori dividono la stessa posizione.
Premi:
• Verranno premiati i primi tre giocatori a livello di classifica.

Per determinare il vincitore nel caso di parità di punti si ricorrerà invece ad un 4° round mediante l’utilizzo di uno scenario breve (durata di due ore).
Modificato da Giancarlo Ceccoli il 08/01/2008 13:36:46
 
Giancarlo Ceccoli
Stefano, mi sono permesso di evidenziare qualche punto in grassetto e inserire qualche piccola correzione di punteggiatura.
Oltre a questo, alcune mie osservazioni, in corsivo:

Nel caso di più di due giocatori EX equo il primo posto andrà ex equo agli eventuali soggetti con pari numero di punti, oppure nel caso in cui i giocatori siano in accordo mediante l’effettuazione di una finale basata su un scenario brevissimo.
Frown Direi di definire subito cosa si voglia fare, senza lasciare dubbi. Meglio uno scenario finale veloce, che un ex-equo. Importante: vedi anche sotto!

All’inizio del torneo ogni partecipante dovrà dichiarare il proprio grado di esperienza (guru-veterano-normale-neofita), dopo previa conferma dalla giuria verranno formate numero due liste sulla base di tale autovalutazione (per ordine alfabetico tra partecipanti di uguale esperienza), nel primo turno il numero uno della parte uno della lista giocherà con il numero 1 della seconda parte, il 2 con il 2 e così via.
Frown mmmmm....; intanto la Giuria. Da chi sarà composta? Soci asgs? soci + esterni? Mi sembra importante chiarire, perchè dovremo, eventualmente, chiedere tale collaborazione ad amici esperti. Ho un pò di dubbi anche sulle "categorie" dei giocatori basati sull'esperienza dichiarata. E' mai stata usato tale sistema?


Il torneo usa il regolamento ufficiale ASL 2° edizione comprese le seguenti regole:: IIFT (A7.37), tutto le regole del capitolo E (E, E.1) e Reverse Motion (F.11). Per quanto riguarda la IIFT, si utilizza la variante PTC condizionale (CTC).
Nel caso in cui entrambi i giocatori si accordino in tal senso possono decidere di usare la IFT originale.
Frown Anche in questo caso direi di definire bene; o IFT o IIFT, senza lasciare dubbi.

Per ogni partità verrà nominato un arbitro che dovrà fornire una sua valutazione nel caso di controversie tra giocatori.
Inoltre a livello di Torneo verrà nominata una commissione di n.3 giocatori di ASL che verranno interpellati come giudici in tutti quei casi che la controversia tra i due giocatori non sia stata risolta dall’arbitro.
Frown mmmmmm..... come già detto sopra. La commissione sarebbe la giuria? L'arbitro è uno, generale, o uno per tavolo???? Chiarire bene e vedi sopra, appunto.


Determinazione della classifica:
Il vincitore del torneo sarà la persona con il maggior numero di punti.
Nel caso di parità verranno usati i seguenti criteri per determinare la classifica:
1. il turno nel quale il giocatore ha perso la sua prima partita (più tardi è meglio è).
2. La media punti degli avversari incontrati.
Nel caso di ulteriore pareggio I due giocatori dividono la stessa posizione.
Premi:
• Verranno premiati i primi tre giocatori a livello di classifica.

Per determinare il vincitore nel caso di parità di punti si ricorrerà invece ad un 4° round mediante l’utilizzo di uno scenario breve (durata di due ore).
Frown Hai già inserito qualche regola sulla classifica ad inizio articolo. O rimane quella o questa in fondo!
Ribadisco che è meglio definire subito le condizioni: o ex-equo (non mi piace ed è un problema per i premi....) o scenario breve.

Modificato da Giancarlo Ceccoli il 08/01/2008 13:50:33
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
stefano_curzi
rispondo ai tuoi dubbi:
Direi di definire subito cosa si voglia fare, senza lasciare dubbi. Meglio uno scenario finale veloce, che un ex-equo. Importante: vedi anche sotto!
risolto nell'update del regolamento del Torneo, ho rimosso l'ex equo.
intanto la Giuria. Da chi sarà composta? Soci asgs? soci + esterni? Mi sembra importante chiarire, perchè dovremo, eventualmente, chiedere tale collaborazione ad amici esperti. Ho un pò di dubbi anche sulle "categorie" dei giocatori basati sull'esperienza dichiarata. E' mai stata usato tale sistema?
preferirei degli esterni ma soprattutto devono essere gente esperta dato che devono fornire risposte inappellabili e quindi gradirei chiedere la collaborazione ad amici esperti.
La valutazione in riferimento alle categorie chiaramente deve essere confermata dai giocatori assidui dei tornei.
Anche in questo caso direi di definire bene; o IFT o IIFT, senza lasciare dubbi.
s tutti e due i giocatori sono in accordo direi di non limitarli, se non esiste un accordo allora si userà l'IIFFT
come già detto sopra. La commissione sarebbe la giuria? L'arbitro è uno, generale, o uno per tavolo???? Chiarire bene e vedi sopra, appunto.
se è possibile, quindi dipendendo dalla dipsonibilità preferirei un arbitro per tavolo(potrebbe essere un giocatore di un'altra partita), mentre per la commissione ribadisco sarebbe ideale fosse formata da amici esperti non obbligatoriamente soci ASGS.
Hai già inserito qualche regola sulla classifica ad inizio articolo. O rimane quella o questa in fondo!
Ribadisco che è meglio definire subito le condizioni: o ex-equo (non mi piace ed è un problema per i premi....) o scenario breve.

dovrebbe essere risolto con l'update del novo regolamento dato che ho ripulito il documento e lo reso un pò più comprensibile.

 
enrico catanzaro
ciao,


benissimo, io credo proprio che ci sarò.
Parlo per me ma penso che a tutti noi giocatori interesserà sapere sopratutto:

1) chi è il TD (giusto per sapere chi lapidare dopo ... Wink )
2) la formula del torneo ed il suo regolamento.
3) lista degli scenari previsti nei vari round e qui sta il difficile... perchè bisognerà trovare scenari adatti al torneo come durata e bilanciamento e che siano pure possibilmente divertenti
4) giorni ed orari stabiliti, per organizzarci noi giocatori e capire se e come ci sia la possibilità di fare anche altro alla convention per esempio altri giochi oppure gioco ASL libero.



circa il punto 2 ho visto il regolamento e mi pare che è praticamente uguale a quello di ITA-ASL-IA; quindi va beneGrin

http://www.aslita...rules.html

manca però forse il riferimento al fatto che in ogni round saranno previsti 3 scenari, o almeno ciò non è detto esplicitamente.
Inoltre, mi pare, come ha detto Giancarlo, che ci sia una contraddizione nei metodi per sbloccare la parità finale.

Sugli arbitri per ogni partita sono abbastanza perplesso. La giuria può benissimo occuparsi di ogni eventuale questione.

Anche l'autovalutazione mi lascia perplesso. Specialmente quando lo si accoppia ad un criterio predeterminato come l'ordine alfabetico. Secondo me è meglio il sorteggione per il primo turno, oppure una determinazione del valore dei singoli in base ai risultati conseguiti nei precedenti tornei di San Marino e/o ITA-ASL-IA, considerando i nuovi arrivati automaticamente "giocatori medi".

i miei 2 cent...
VASLeague TD director, VASLeague@gmail.com
 
stefano_curzi
dimenticavo i giorni e gli orari:
saranno i classici ovvero Venerdì sera a partire dalle 20.30 nel caso il torneo sia di 4 Rounds (ovvero con un numero di giocatori superiori a 8).
Sabato Mattina a partire dalle 9.00 - sabato pomeriggio a partire dalle 15.00 - sabato sera a partire dalle 21.00
Riservo la domenica a partire dalle 9.00 per varie ed eventuali.
 
enrico catanzaro
Stefano, ci sono scenari anche di 6 turni che sono compatibili perfettamente coi tempi di un torneo giocabili in 4 o ore o poco più. Più che alla durata bisogna guardare al numero di unità e se c'è la presenza di molti AFV.
tutto qui.
Aspettiamo con ansia la lista!
ciao
Enrico
VASLeague TD director, VASLeague@gmail.com
 
stefano_curzi
amplierò la scelta degli scenari anche a quelli con 6 turni comunque non vorrei superare le 4 ore per partita in modo tale che i giocatori abbiano 2 ore di tempo tra un round e l'altro in modo da poter fare altro se lo desiderano.
PS: ogni consiglio è sempre ben accetto.
 
Giancarlo Ceccoli
Ciao.

Tenete presente che Domenica verso le 16,30 MAX, si procede alla cerimonia di premiazione; entro le 15,00, quindi, è meglio aver finito tutto.

La bozza del regolamento sopra è appunto questo, una bozza.
Copia dettagliata e graficamente più chiara sarà pubblicata sulle pagine dedicate al Torneo.
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
stefano_curzi
La domenica è stata asseganta alla fase varie ed eventuali, ovvero per concludere eventuali fasi pendenti dal giorno prima. di conseguenza alle ore 15.00 di domenica la classifia sarà redatta sicuramente.
Quando il regolamento sarà pronto insieme agli scenari(ovvero entro e non oltre il mese di gennaio) il tutto verrà pubblicato sul sito e sarà possibile il DOWNLOAD.
farò anche la versione del regolamento in Inglese(siamo in un mondo globalizzato).
 
Paolo Cariolato
stefano_curzi ha scritto:
saranno i classici ovvero Venerdì sera a partire dalle 20.30 nel caso il torneo sia di 4 Rounds (ovvero con un numero di giocatori superiori a 8).
Sabato Mattina a partire dalle 9.00 - sabato pomeriggio a partire dalle 15.00 - sabato sera a partire dalle 21.00
Riservo la domenica a partire dalle 9.00 per varie ed eventuali.


Faccio una premessa, mi iscriverò al torneo per sostenere ASL in Italia nel caso manchino giocatori, ma non penso che comunque giocherò più di due turni.
San Marino per me è sempre stata l'occasione per giocare in libertà, mi impegno volentieri per la causa di ASL ma non voglio immolare tutto il mio tempo di gioco.

Ciò doverosamente premesso mi pare che far partire il quarto turno alle 21 del sabato sera sia una forzatura e uno sforzo notevole richiesto ai giocatori, peraltro in una fase del torneo in cui ci si giocano i primi tre posti.
Piuttosto prevedi scenari brevi la mattina ed anticipa tutti gli orari di almeno un'ora.

my 2c
 
Giancarlo Ceccoli
Grazie Paolo, i tuoi consigli sono sempre utilissimi.
Proprio ieri sera sono state prese decisioni in merito al torneo di maggio:
- tre soci saranno i Direttori; in questo modo tutti voi amici esterni sarete liberi di pensare solo a divertirvi.
- il regolamento è in fase di definizione; non ci inventiamo nulla, quindi "pizzicheremo" qua e là fra i regolamenti che già giocatori esperti hanno usato, in primis il tuo per verona 2007;
- ho appena cancellato, a questo proposito e in accordo con Stefano, la bozza del Regolamento pubblicato su questo forum. Pubblicheremo la versione modificata sulla pagina dedicata al torneo;
- per gli orari, tutto da vedere, ma credo proprio che non si farà un "tour de force" e si inizierà da venerdi pomeriggio.

Salutoni,

GC
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Paolo Cariolato
Uno degli aspetti critici nell'organizzazione dei tornei è sempre quello degli accoppiamenti del primo turno, con il sistema "svizzero" normalmente i più bravi si trovano a giocare tra loro, da un sorteggio malnato c'è sempre però il rischio che i migliori si elimino tra loro in una parte del tabellone mentre qualche fortunato riesce ad infilarsi fino alla finale. Purtroppo giocando su così pochi turni non sono problemi che si risolvono da soli c'è quindi bisogno o di pilotare gli accoppiamenti oppure di avere delle teste di serie.

per entrambe queste funzioni potrete servirvi della classifica dei giocatori itliani da me elaborata sulla base dei risultati alla SMCon e a ITASLIA del 2006 e 2007.

Li trovate qui
 
Giancarlo Ceccoli
Stanno arrivando alcune impoprtanti osservazioni da parte di giocatori che potenzialmente saranno iscritti al Torneo.
I Direttori stanno valutando il tutto; al più presto le risposte anche sul Forum ASLItalia http://freeforumz...dd=7144106 e su questa discussione.

GC
Modificato da Giancarlo Ceccoli il 22/02/2008 09:17:14
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
enrico catanzaro
ciao a tutti, per aggiungere carne al fuoco e per dare un minimo contributo alla vostra opera di organizzazione posto qui un link che spiega bene (purtroppo in inglese) tutti i metodi utilizzati per spezzare le parità nei tornei con formula svizzera.
Sono i sistemi usati dalle federazioni scacchistiche. Come è noto la stragrande maggioranza dei tornei scacchistici usano lo "Swiss style" da noi mutuato per l'ASL.

E' sembrato sempre naturale ai vari direttori di torneo ASL usare insieme alla formula svizzera anche il metodo buholtz (nelle due varianti) che qui sono spiegate.

Devo dire che non è stato facile trovare un sito dove fosse tutto ben spiegato e riassuntato in modo comprensibile anche ai non addetti ai lavori, e di ciò ringrazio lo scacchista americano Scott Tortorice che mi ha indicato questo link
http://www.swissp...m#buchholz
Spero vi sia utile Wink
Modificato da enrico catanzaro il 23/02/2008 21:51:05
VASLeague TD director, VASLeague@gmail.com
 
Giancarlo Ceccoli
Segnalo a tutti coloro che leggono questa discussione che in parte è postata anche su ASLItalia: http://freeforumz...dd=7144106

Fra l'altro, ben 519 "pizzicate" ad oggi........; non male!
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Giancarlo Ceccoli
Segnalo a tutti coloro che leggono questa discussione che in parte è postata anche su ASLItalia: http://freeforumz...dd=7144106

Fra l'altro, ben 519 "pizzicate" ad oggi........; non male!
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Giancarlo Ceccoli
La discussione è aperta anche sul Forum ASLItalia.

A seguito di Vostre osservazioni, ieri sera ci siamo riuniti fra soci organizzatori e referenti del Torneo su ASL.

Intanto abbiamo deciso di modificare il formato del Torneo, quindi la regola 3.1 del regolamento pubblicato.

In merito alla regola 11.4, Enrico, Stefano e Gabriele stanno formulando una risposta per farvi capire le motivazioni alla base della stessa.
Anticipiamo che per togliere ogni possibile equivoco, il sistema dei CPV o LPV, ottenuti in un Round (come al momento pubblicato su Regolamento), non incide sui 3 PV del round, ma serve SOLO a stabilire una graduatoria fra i giocatori a pari punteggio (di ogni singolo round). Sostituirebbe, in pratica, solo il sistema Buholtz.


In mattinata pubblicheremo la versione 2.1 del regolamento su nostro sito http://www.asgs.s...?page_id=4
Modificato da Giancarlo Ceccoli il 27/02/2008 12:28:52
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Giancarlo Ceccoli
Sulla pagina http://www.asgs.s...?page_id=4 disponibili ora: Regolamento, Scenari e Orari del Torneo ASL in programma durante SMC'08, http://www.asgs.s...?page_id=5.

Ora, ....................aspettiamo le iscrizioni!!!!

A presto,

Giancarlo C.
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Vai al forum:
LOGIN SOCI
CLICCA QUI - LOGIN PER VISUALIZZARE LE VECCHIE SEZIONI RISERVATE AI SOCI
Copyright A.S.G.S. © 2007