20/11/2019 21:25
ARCHIVIO

IL PRESENTE FORUM NON VIENE PIU' UTILIZZATO MA RIMANE SOLO COME STRUMENTO DI CONSULTAZIONE PER LA QUANTITA' DI INFORMAZIONI CONTENTUTE. IL NUOVO FORUM E' RAGGIUNGIBILE DIRETTAMENTE DAL NUOVO SITO

www.asgs.sm

Vedi argomento
 Stampa argomento
The Napoleonic Wars - GMT
Giancarlo Ceccoli
Giusto.
Questa è importante; in Svezia controllavo io ma davanti al Portogallo sicuramente tu................
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Davide Magnani
Altro importante errore: non è possibile far diventare Cliente una nazione con la quale il proprio Campo ha in corso una Guerra Straniera (8.4, vedi pure 6.13 e 7.6).

La carta "Guerra Turco-inglese" giocata da Enrico poteva concludersi solo con un tiro di dado!

Arrivederci alla prossima segnalazione di un altro errore Sad
 
Giuseppe Ferri
Scrivo questa mia per lanciare un messaggio di speranza:è vero che Napo è in una situazione guduriosa, ma vorrei porre l'accento sugli aspetti positivi della situazione alleata. 1) Napo non ha preso Vienna, cosa che secondo me pareggia la scomparsa della mia armata in alta italia 2) le sue armate in austria sono bloccate e non hanno una decisa superiorità numerica 3) la Turchia può rinforzare l'ala sinistra alleata, non consentendo all'armata di destra di Napo di muoversi a piacimento 4) la non entrata in guerra della prussia, pur restando un errore gigante, non ha permesso a Napo di invaderla, cosa che gli sarebbe stata facile e probabilmente fruttuosa in termine di ducati.
D'altro canto anche noi siamo bloccati e faticheremo a organizzare un contrattacco. Prevedo una prossima serata di stallo e di studio...Spero che l'Inghilterra riesca a trovare un punto debole dove impegnare il francese. E comunque noi alleati dobbiamo agire per il bene comune, sacrificando gli interessi di parte finchè non si è indebolito il comune nemico, e poi si vedrà...A martedì.
 
Giancarlo Ceccoli
Riassunto degli errori riscontrati. Alcuni, in carattere normale, credo siano stati eseguiti bene; quelli in grassetto, al contrario, da tenere in conto per stasera!
GC

Frown6.14; le carte risposta possono essere giocate in qualsiasi impulso per interrompere un'azione e anche in una battaglia! Aveva ragione Enrico.

Frown7.3; le navi vanno prima costruite (anche in un impulso) e si piazza sopra un marker Build. Poi, nella fase di Naval Build phase, si sostituisce con il marker refit che potrà esser tolto in una qualunque fase di impulso/interfase.

Frown8.1; un Console sulla tabella Diplomacy girato sul lato +1 torna normale appena entra in nuovo box della tabella.

Frown8.33; la Prussia, neutrale nel 1805, può dichiarare guerra contro una delle due coalizioni (spende quindi 7CP), ma non ha bisogno del permesso delle nazioni di quel Campo. In pratica, Loris può dichiarare guerra e unirsi alla Francia o agli alleati senza bisogno di permessi da parte loro.

Shock 10.13; anche le bandiere (flag) possono essere intercettate!!

Frown11.1; importante le carte Response per le battaglie, vedi anche sopra.

Frown11.32; cacchio! nel secondo round di un combattimento NON si contano neppure le unità disrupted!!!! Importante.

Sad 11.7; probabilmente ci siamo dimenticati qualche Flag da piazzare a seguito di battaglie......

----------

AngryLeggendo le regole navali, mi sembra che nella scorsa partita, se non ricordo male, sia stato commesso un piccolo errore durante lo sbarco di truppe inglesi sul continente.
Angry13.6 al punto 1 afferma che le formazioni che muovono attraverso convoglio non possono combinare movimento terrestre e per mare, nè si possono utilizzare unità costruite in quell'impulso.


Shock Forse un altro piccolo errore è stato commesso nella partita precedente: nella fase dei rinforzi il leader che esegue un free deployment non può entrare in ducati dove potrebbe essere intercettato (14.23, secondo punto).

FrownPosto un'altra piccola dimenticanza.
Contemporaneamente alla fase di Attrito è esplicitamente contemplata pure la fase di Costruzione Navale. Durante questa fase è possibile rimuovere i markers Build e sostituirli con quelli Refit. La Francia a Marsiglia e la Gran Bretagna nel Sussex sono le due nazioni che hanno nel set up unità navali poste sotto Build markers.


Shock Abbiamo fatto un ennesimo errore: 12.32 afferma che l'assediante lancia un dado in meno, se un alleato o il proprietario della fortezza-porto assediata controlla la zona di mare adiacente.
Mi sembra una dimenticanza importante soprattutto per la situazione che si crea ad inizio gioco a Lisbona.


Shock Altro importante errore: non è possibile far diventare Cliente una nazione con la quale il proprio Campo ha in corso una Guerra Straniera (8.4, vedi pure 6.13 e 7.6).
La carta "Guerra Turco-inglese" giocata da Enrico poteva concludersi solo con un tiro di dado!
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Giancarlo Ceccoli
Bhè.......un secondo turno veramente tosto!
L'Inghilterra ha subito una clamorosa sconfitta in Spagna dove ha perso anche Wellington......., ma piano piano stà tornando pericolosa per la Francia. Fra l'altro la Turchia, sua alleata, mi sembra possa infastidire allo stesso modo nel settore est.
L'Austria stà costruendo a volontà, Vienna è ancora salda e le truppe austriache al comando di Kutuzov si stanno comportando bene.
La Prussia è proxi...........
La Francia ne ha date e ne ha prese, specie ai confini austriaci, dove Davout ha perso un'intera armata, ma Enrico (Nappy) è nettamente in vantaggio su tutti noi.
E la Russia, cioè il sottoscritto? Bhè, credo di averne date parecchie, ieri sera. Il gruppo di armate russo-austriache si è finalmente sbloccato e ha causato un bel maremoto fra i Ducati in mano francese.

NOTA BENE: la 5.81 dice che il punto acquisito da ogni Patto è valido a fine gioco!!!! Quindi Enrico non deve sommare i 3 patti se non all'ultimo turno, se la vittoria per la Pace non da esiti!
Ieri sera NON abbiamo sbagliato, perchè ero comunque SOLO io che poteva vincere con il 6, ma avendomi bloccato tutto ok.
E' una regola importante, molto; in pratica fino all'ultimo turno (4°) valgono solo le Keys conquistate e con la propria potenza.

Insomma, bel turno, bella serata, bel gioco e.......permettetmi, gran bel tavolo di soci. Clima perfetto, tensione, competizione, ecc. ecc.
Grazie.
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Davide Magnani
Nonostante la scoppola che ha preso Wellington anch'io ringrazio gli altri giocatori perchè mi sto proprio divertendo!

Sebbene non importante come quello segnalato sopra da GC, vi comunico un altro errore Sad: 9.45 afferma che il francese dimezza le perdite causate dall'attrito (non in Russia, Spagna e Turchia), ma queste devono essere arrotondate in eccesso (fractions rounded up)e non in difetto come è stato fatto in un paio di occasioni! Dunque 1 perdita a causa dell'attrito vale per il francese come per gli altri "umani".

Le certezze di Enrico vanno sempre calibrate con il regolamento Grin
 
Davide Magnani
Care e cari ben ritrovati alla nostra consueta rubrica "Scova l'errore nella partita a TNW".

In 11.31 viene spiegato che le perdite di una formazione multinazionale vanno equamente distribuite fra le nazioni presenti per quel Campo. Dunque se Francia e Spagna subiscono 2 kills verranno eliminati 1 unità francese ed 1 spagnola (indipendentemente dal loro numero di unità coinvolte in quella battaglia). Soltanto nel caso in cui le perdite sono dispari l'unità in eccesso sarà scelta da chi comanda la formazione.
 
Giancarlo Ceccoli
Grande Davide!
Stiamo "squartando" il regolamento in maniera incredibile.
Domani leggo anchio..................

GC
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Davide Magnani
5.81 dice che il punto acquisito da ogni Patto è valido a fine gioco!!!!


Anche le risorse vanno calcolate solo al termine della partita.

Nel riassunto degli errori fatto sopra da GC manca l'iniziale sbagliata acquisizione di risorse attribuita automaticamente al francese a causa di rotta di singole unità (e non di Army o Army Group come invece cita 11.5)
 
Giancarlo Ceccoli
Cioè? La Francia becca una risorsa se manda in rotta una singola unità?
Non ho il regolamento qui, ma in Kutuzov, ad esempio, questo avviene solo se trattasi di Army o Army Group.
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Davide Magnani
La frase è "a negativo": durante la nostra partita, cioè, il francese ha acquisito risorse improprie mandando in rotta singole unità e poi percependo automaticamente la risorsa. Ciò non corrisponde al regolamento!

 
Giancarlo Ceccoli
Ah...., adesso ci siamo. Si, si, però se non ricordo male dovremmo aver corretto subito nella seconda serata ??!!
Bhò.......
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Giuseppe Ferri
Riguardo al gioco delle carte, e premettendo che io mi baso sulle regole vecchie, ho trovato la regola 5.4 che recita così:" una nazione senza carte giocabili può comunque risolvere un assedio, giocare una risorsa O UNA RISERVA se sceglie di farlo". In assenza di regole che asseriscano il contrario (io non ne ho trovate), mi sembra che la questione sia la seguente: terminate le carte giocabili, una potenza può passare anche più volte e poi giocare la carta riserva. Che ne dite? Abbiamo già fatto così? Per la gloria degli asburgo!
 
Giancarlo Ceccoli
Ieri sera, 11/11, partita terminata. Dopo 4 serate tutti noi giocatori abbiamo deciso di concludere questa lunga ma bellissima partita, accordandoci per una "patta" generale.

In realtà, anche se all' inizio abbiamo avuto qualche problema dovuto ad errori sull'applicazione del regolamento, oltre alla fuga del giocatore prussiano, la partita era ancora completamente aperta e con un quarto turno ancora a disposizione si poteva assiste ad ulteriori evoluzioni sulla mappa.
Come Russo, sono soddisfatto; ho potuto tentare il tiro della pace una volta, non ho mai avuto eserciti nemici sul sacro suolo russo e ho combattuto varie battaglie, con successo di territori e danni al francese.
Ho di certo sbagliato a non investire CP a livello politico; avrei dovuto conquistare almeno un patto con un minore, se non altro per fare in modo di avere più punti vittoria alla fine. La Turchia è di certo un minore da attaccare; ha diverse "keys" da conquistare e un esercito relativamente debole.

I miei alleati: bhè..........avrei voluto una strategia più incisiva.

Il nemico, Nappy......; Enrico ha giocato alla grande, ma abbiamo avuto la conferma che se la Francia non attacca in maniera decisa nei primi 2 turni, dovrà poi attendere solo la fine della partita, cercando di preservare il terreno conquistato; in caso contrario le forze alleate possono penetrare seriamente nel suo territorio nazionale.

In definitiva, come già detto in precedenza, una gran bella partita: ottimo gioco, specie per gruppi, ottimi amici/avversari.
Di nuovo grazie e ........alla prossima!
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Davide Magnani
Visti i numerosi errori iniziali, di cui alcuni piuttosto importanti, mi auguro di poter rifare una partita al più presto.

Per quanto riguarda la partita giocata penso che la Russia non possa affatto lamentarsi su come hanno giocato Austria e Gran Bretagna, in fondo eravamo nello stesso campo ma ognuno puntava alla propria vittoria. Infatti la Russia ha sempre operato in questa direzione (attacco alla Svezia che poteva entrare in patto con me, formazione di un suo gruppo d'armate per conquistare keys francesi). Forse bisognava essere più dinamici un pò prima.

Per parte mia penso di aver fatto un discreto ultimo turno in cui ho potuto tirare per la pace, nonostante uno sciagurato 2. Sono stato favorito da gioco della carta capitolazione della Spagna, ma all'inizio ero messo parecchio male con sole 4 unità, di cui 3 in Inghilterra con Moore ed una con Welly a Madrid minacciata da Massena con 6 unità e quasi accerchiata da fameliche truppe spagnole. Inoltre, dopo 3 guerre straniere e una bruciante sconfitta del Duca (tiro 9 dadi e faccio un 5, ergo tutti eliminati!), mi trovavo ad arrancare con solo 3 carte (l'unico 6 che ho visto è stato Tallyrand alla fine, poi giocato come evento) e inizialmente l'impossibilità di giocare Admiralty. Un piccolo aiuto è venuto dai Turchi che minacciando Napoli, poi ripresa, e Roma hanno costretto Napo a scendere in Italia e lasciare un leader a presidiare.

Certamente un bel gioco da riprovare (anche in 3).

Ciau
 
Giancarlo Ceccoli
Sono daccordissimo per altra partita; se non si combina qualcosa d'altro per SMiniCon, possiamo organizzarci su TNW........
 
www.asgs.sm/viewpage.php?page_id=9
Giuseppe Ferri
Errori ne avremo fatti parecchi, abbiamo iniziato la partita con una certa leggerezza dell'essere, ma sostenibile, nel senso che cmq credo la partita non sia falsata. Che stress fare Nappy, con tutti i condor che mordicchiano da tutte le parti...
 
Giuseppe Ferri
In effetti alcune parti di queste regole sono complicate, e leggendole è facile confondersi, io ci provo ancora...Per quanto riguarda la diplomazia, nella partita in corso non abbiamo usato la regola del +1, forse perchè la scatola era dell'edizione vecchia. Un pò cambiava...
 
Giuseppe Ferri
Leggi che ti leggi ho visto che abbiamo fatto un cappellone, che avrebbe cambiato la partita: quando ho sottomesso (sic!) l'austria, avrei potuto continuare a combattere con la prussia, anche se alleata con l'austria! 8.81, 2°esempio Mi sarei pappato anche Berlino!
 
Gabriele Mazza
Ci sarà anche Stefano Curzi ...e potrebbe aggiungersi al vostro tavolo....se c'è posto?!!!
 
Vai al forum:
LOGIN SOCI
CLICCA QUI - LOGIN PER VISUALIZZARE LE VECCHIE SEZIONI RISERVATE AI SOCI
Copyright A.S.G.S. © 2007